E-learning e aziende: il nuovo paradigma per la formazione

Ecco come le piattaforme e-learning supportano l’apprendimento

Se prendiamo come riferimento il 2019, le piattaforme e-learning erano viste con cauto ottimismo. Nel giro di qualche mese, però, il cauto ottimismo si è trasformato in esigenza imprescindibile e oggi, a distanza di un anno e mezzo dallo scoppio della pandemia, facciamo i conti con il bisogno di ripensare alla didattica, non solo intesa come didattica delle scuole dell’obbligo, ma come didattica universitaria e formazione aziendale. 

Le statistiche relative all’e-learning parlano chiaro, le entrate del settore dal 2000 ad oggi sono cresciute di oltre il 900% e già nel 2019 Research and Markets ha stimato che l’e-learning raggiungerà il valore di mercato di 325 miliardi di dollari entro il 2025

Il Brandon Hall Group Research sottolinea che il 72% delle organizzazioni percepisca un reale vantaggio competitivo dall’e-learning

La flessibilità offerta da questi sistemi offre un sistema formativo sempre disponibile e adattabile ad esigenze di istituzioni e aziende, non solo per quanto riguarda la loro oggettiva capacità di modellarsi sulla base di esigenze individuali, ma anche perché permette di suddividere gli argomenti dei corsi in un microlezioni.

Le microlezioni sono particolarmente apprezzate dagli studenti che in questo modo dedicano più momenti della giornata a visionare videolezioni o materiali formativi multimediali.  

I vantaggi della digitalizzazione della formazione

Concetti come personalizzazione dei corsi, interattività, flessibilità oraria e logistica, semplicità di fruizione, sono da sempre collegati all’e-learning e i vantaggi che la digitalizzazione della formazione offre sono innegabili.

  • Studenti e insegnanti possono usufruire e condividere dei contenuti didattici in modo semplificato, senza dover passare da suite esterne per la condivisione;
  • Le lezioni non sono più intese come evento unico e stand-alone, ma rientrano in un percorso fruibile anche in maniera asincrona dagli studenti, che possono godere maggiore libertà nell’organizzazione del tempo da dedicare ai corsi. Questo si traduce in vantaggio per chi ha esigenze di apprendimento particolari o vuole approfondire i temi in maniera personalizzata. 
  • I sistemi più avanzati di e-learning non si limitano a fornire uno spazio in cui i contenuti vengono caricati dai docenti, ma si trasformano in un luogo in cui è possibile anche verificare le proprie competenze tramite quiz e attività di gamification.
  • Le piattaforme di e-learning più avanzate hanno rotto il muro tra docenti e studenti, che non vivono più lo spazio digitale come un ostacolo, ma come terreno per interattività e scambio.

Le nuove prospettive per l’e-learning

I livelli di complessità di un percorso formativo, spesso risultano appiattiti dalla poca attenzione nella progettazione dei corsi, complici anche strumenti digitali utilizzati in combo, come per esempio Microsoft Teams e le presentazioni interattive. 

Lo sforzo impiegato dai docenti per organizzare le classi sulle piattaforme di videoconferenza e per la realizzazione di materiali audiovisivi e multimediali per la condivisione nella classe virtuale è quasi sovrumano. La necessità di adattare costantemente le lezioni e le modalità di fruizione è un’attività ad alto dispendio energetico e che spesso porta allo spaesamento dei discenti. 

Uno dei temi fondamentali nell’e-learning è creare sistemi che già in partenza siano in grado di adattarsi in maniera “trasparente” e semplificata alle esigenze emergenti, agli imprevisti, così come alle necessità già ben definite. 

Una delle prospettive che prenderà sempre più piede nel contesto della formazione digitale è proprio l’idea di una piattaforma non rigida,  ma che se costruita modularmente, consente di aggiungere volta dopo volta funzionalità e nuovi spazi in cui reinventare le classi. 

Sempre più importanza sarà data anche ai contenuti dei corsi, e non solo all’infrastruttura delle piattaforme e-learning proprietarie. 

L’ausilio di contenuti multimediali studiati ad hoc ha già rivelato tutto il potenziale anche nelle classi dal vivo, ma se progettati anche per l’esperienza online, possono dare un aiuto concreto nell’apprendimento. 

L’e-learning di Declar

In Declar abbiamo sviluppato una piattaforma e-learning per digitalizzare percorsi didattici e formativi. 

Costruiamo esperienze di apprendimento personalizzate, e affianchiamo istituzioni e aziende nella scelta del modello più idoneo alle tematiche trattate e alla tipologia di target di riferimento.

Giusto per darvi un’idea, quest’anno siamo riusciti a salvare il tirocinio finale per gli studenti del Dipartimento di Veterinaria dell’Università di Pisa! Grazie al nostro supporto, gli studenti del corso “Ispezione degli alimenti di origine animale”, hanno potuto frequentare virtualmente gli impianti di macellazione, acquisendo così le competenze professionalizzanti del corso. La piattaforma, dedicata alla macellazione bovina e suina, ha al suo interno video, contenuti di approfondimento e domande di autovalutazione, che hanno, di fatto, sostituito l’esperienza dal vivo. 

Sul sito dell’Università troverete tutte le info sulla piattaforma e-learning sviluppata da Declar 

 

Nel nostro servizio: 

Progettazione grafica e UI/UX Design 

Realizzazione e sviluppo web
Sviluppo del sito, creazione della home page e delle pagine interne dell’e-learning.

Gestione degli utenti e delle autorizzazioni
Creazione e inserimento utenti e gestione dei livelli di permessi.

Creazione corsi
Definizione architettura e creazione dei corsi e gestione delle classi virtuali.

Gestione corsi e contenuti
Aggiornamento dei materiali, creazione lezioni e quiz, iscrizioni di utenti.

Realizzazione Pacchetti SCORM
Creazione di contenuti multimediali e interattivi secondo lo standard di riferimento dell’e-learning.

Realizzazione template grafici
Slide e presentazioni personalizzabili sulla base dell’immagine coordinata dell’Istituzione.

Realizzazione e/o montaggio video-lezioni
Riprese di lezioni e/o montaggio video, post-produzione e inserimento grafiche personalizzate.

 

Potenzia la didattica a distanza con le soluzioni di Declar.

Gestisci su un’unica piattaforma la tua offerta formativa. 

Esplora la demo della piattaforma e-learning Declar